Scadenzario settembre 2020

Mercoledì, 16/9/2020

  • pagamento dei contributi e/o le ritenute fiscali sospese, a seguito dei provvedimenti legislativi anti-Covid-19 di marzo, aprile e maggio:
    • In soluzione unica
    • in 4 rate
  • Inoltre il d.l. agosto ha previsto ulteriori due modalità:
    • nella misura del 50 %: o in soluzione unica, o al massimo in 4 rate
    • il restante 50 %: o in unica soluzione oppure in massimo 24 rate a partire da gennaio 2021
  • delle ritenute (relativamente ad agosto) su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni
  • IVA: liquidazione e versamento dell’imposta relativamente al mese di agosto 2020 (contribuenti c.d. mensili), split payment per le fatture emesse a enti pubblici
  • imposta sostitutiva per i soggetti in regime dei forfettari/minimi
  • comunicazione dati IVA su acquisti e vendite del II trimestre (aprile, maggio, giugno)

Ricordiamo che l’intermediario abilitato deve inviare entro il 16. settembre i dati relativi ai corrispettivi per le imprese non dotate di registratori di cassa elettronici

Venerdì 25/9/2020

Scade il termine per la presentazione degli elenchi riepilogativi INRASTAT delle cessioni e degli acquisti intracomunitari relativi al mese di agosto.

Lunedi 28/9/2020

Termine ultimo per sanare la mancata presentazione, in formato cartaceo, della dichiarazione dei redditi modello “Redditi PF 2020”, e della busta contenente la scheda per la scelta della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef

Mercoledì 30/9/2020

scadono i termini per la trasmissione della “Comunicazione per l’accesso al credito d’imposta” , contenente i dati relativi agli investimenti in pubblicità effettuati / da effettuare (a carattere “prenotativo”)