Decreto Agosto: novità in materia di lavoro e ammortizzatori sociali

Esonero contributivo per aziende che non richiedono cassa integrazione Per le ditte che non richiedono la cassa integrazione e l’avevano richiesta in maggio e giugno 2020, possono inoltrare la domanda di esonero contributivo pari al doppio delle ore di cassa integrazione richieste in maggio e giugno. L’esonero può essere fruito entro il 31 dicembre 2020 e può essere fruito per un massimo di 4 mesi. E’ riconosciuto anche alle ditte… Read more »

Decreto Agosto – aspetti fiscali

Contributi a fondo perduto per la ristorazione I contributi sono destinati alle imprese con attività prevalente di ristorazione con somministrazione (cod ATECO 56.10.11), mense (cod ATECO 56.29.10) e catering continuativo su base contrattuale (cod. ATECO 56.29.20). Queste imprese: se hanno avviato l’attività entro il 1.1.2019 devono dimostrare di aver avuto una contrazione del 75% del fatturato ovvero dei corrispettivi medi nel trimestre marzo – giugno 2020 rispetto al medesimo arco… Read more »

Credito d’imposta per le commissioni sui pagamenti elettronici

Come abbiamo già comunicato in precedenza, il DL 124/2019 ha previsto la possibilità per gli esercenti, le arti e le professioni, di fruire di un credito d’imposta sulle commissioni per le transazioni attraverso sistemi di pagamento tracciabili (carte di debito, credito, prepagate e altri sistemi tracciabili sia attraverso POS che online) effettuati da consumatori finali (non imprese). Affinché l’impresa o il professionista possa fruire del credito, i ricavi e i… Read more »

Obbligo di comunicare al Registro Imprese o al proprio Ordine professionale il proprio recapito elettronico PEC

Il DL Semplificazioni (DL 76/2020) fissa al 1 ottobre 2020 il termine entro il quale comunicare al Registro imprese (tutte le società e le ditte individuali), oppure al proprio Albo o elenco di appartenenza (per i professionisti iscritti agli Ordini o Collegi), il proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), se non già effettuato in precedenza. SOCIETA’ La mancata comunicazione entro i termini prevede per le società una sanzione di… Read more »